Calcolatrice scientifica prezzi: spendi bene il budget a disposizione

Calcolatrice scientifica prezziCalcolatrice scientifica: prezzi sempre alla portata?
La risposta a questa domanda è no perché molto dipende pure dalla tipologia di acquisto. Un modello costerà più di un altro in base anche alle sue caratteristiche e al numero di funzioni in dotazione.
Per aiutarti a fare la scelta giusta, in questo articolo oltre a vedere a fondo pagina le tre migliori calcolatrici scientifiche, scopriremo pure quali sono le caratteristiche che fanno lievitare il prezzo tra un modello e l’altro.

Fin da subito vogliamo mostrarti i prezzi delle seguenti calcolatrici scientifiche (costi resi più bassi da queste offerte).

 

Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2019 17:13

Calcolatrici scientifiche: prezzi superiori per programmabili e grafiche!

Nella scelta di una calcolatrice bisogna intanto domandarsi: “di cosa ho bisogno davvero?”
A questa domanda ne susseguono poi delle altre. Una ad esempio potrebbe essere questa:
“Ho bisogno di una calcolatrice scientifica in grado anche di produrre dei grafici e delle tabelle?”
Se la risposta è sì perché magari studi ingegneria e desideri un valido aiuto, allora dovrai scegliere la calcolatrice grafica, l’unico modello in grado di raffigurare grafici anche in 3d, proprio come riesce ad eseguire la Texas Instruments Ti 89 Titanium. C’è da specificare però che i modelli grafici sono i più costosi, ecco perché devi valutare se a te serve davvero o è solo un “capriccio”.

Nella scelta però della stessa calcolatrice grafica bisogna pure valutare se si preferisce un display monocromatico o a colori. Nel  primo caso è necessario che il contrasto sia ben definito, se no si farebbe una certa fatica nel leggere i dati sullo schermo. Con un display a colori la lettura è ancor più immediata. E tra le migliori calcolatrici grafiche a colori consigliamo Texas Instruments TI Nspire CX CAS.

Non ami ripetere sempre gli stessi passaggi per avere al risultato finale? Vuoi risparmiare tempo?
In questo caso dovresti optare per una calcolatrice programmabile, l’unico modello che consente di creare degli appositi programmi, dove sarà possibile riprodurre una sequenza di operazioni. Tali passaggi non dovrai più ripeterli interamente, ma tramite una sequenza di tasti (da te definita) potrai arrivare al risultato finale in un batter d’occhio. Tra i modelli che ci hanno particolarmente colpito, vi è Hp 50g. . Una calcolatrice  programmabile è naturalmente più costosa rispetto ad un modello “normale”. Quindi valuta da te l’essenzialità di questa funzione per il tuo fabbisogno lavorativo e non.

Hai bisogno di una calcolatrice in ambito finanziario?
Allora devi assicurarti che il modello da te scelto permetta di eseguire i calcoli relativi agli ammortamenti, ai flussi di cassa, agli interessi e quant’altro rientri nell’ambito finanziario. Il modello ideale quindi sarà la calcolatrice finanziaria. Anche in questo caso come acquisto vorremmo consigliarti un prodotto da noi recensito, ovvero Casio fx 9750 G II.
I modelli finanziari costano di più?
Rispetto alle grafiche e alle programmabili costano meno (a meno che le funzioni finanziarie non siano comprese in un modello grafico o programmabile).

Calcolatrice scientifica: costo che diminuisce con le giuste offerte!

La caratteristica scientifica “base” non ha un costo elevato. Il prezzo, come abbiamo detto, aumenta se parliamo di modelli grafici e programmabili. Tuttavia approfittando delle giuste offerte, il costo non sarà poi così elevato. Proprio per questo ti consigliamo di dare un’occhiata a tutte queste offerte, potresti trovare proprio quella che fa al caso tuo.